La collezione Premiata uomo PE 2016

Tra sperimentazione e creatività, la qualità e lo stile Made in Italy della calzatura: la collezione Premiata uomo PE 2016

Uno dei marchi di scarpe maschili che preferisco è Premiata, mi piace molto la filosofia di stile adottata per le collezioni e a mio avviso il modello più chic in assoluto della collezione Premiata uomo PE 2016 è la Oxford realizzata con e senza lacci. La versione senza lacci, tra l’altro, viene riproposta in diverse versioni ogni stagione perché considerata ormai un’icona. Il direttore creativo e “timoniere” dell’azienda Premiata Group proprietaria del marchio è Graziano Mazza il quale dal 1981 ha ereditato dal padre Vincenzo la conduzione dell’impresa artigiana avviata dallo zio Nazzareno nel lontano 1885.
Una lunga storia quella della famiglia Mazza, e soprattutto un grande esempio di tradizione e saper fare artigiano tramandati di padre in figlio che hanno consentito di creare un marchio oggi conosciuto in tutto il mondo grazie al processo di industrializzazione della produzione attuato da Graziano. Questo processo non ha cancellato le competenze artigianali familiari acquisite nel tempo, piuttosto le ha rafforzate. Infatti ancora oggi la evidente qualità delle calzature va di pari passo con lo stile Premiata: i dettagli sono curati, le rifiniture eseguite a mano e la scelta dei materiali è orientata solo su pellami di alta qualità.

 

Video Premiata

 

Sperimentazione e creatività svolgono un ruolo fondamentale nella moderna produzione, fin dagli esordi del marchio inediti processi di trattamento delle pelli, come i capi tinti in botte e l’invecchiamento in lavatrice, hanno caratterizzato ogni collezione. La ricerca sui materiali condotta in maniera continuativa è il fiore all’occhiello di questo marchio Made in Italy che ogni stagione presenta nuove interpretazioni per i modelli storici e per quelli esclusivi ideati dal direttore creativo.
“Il mio stile rispecchia la mia personalità e la capacità di non farmi coinvolgere da ciò che il mercato propone, solo così puoi creare qualcosa di unico e di diverso.” dichiara Graziano Mazza, il quale sostiene che le sue collezioni nascono da un’ispirazione che può arrivare nel modo più inaspettato, senza subire condizionamenti di alcuna sorta o dover condurre particolari ricerche di mercato.

 

Premiata uomo PE 2016

 

Premiata uomo PE 2016Collezione Premiata uomo PE 2016

 

Così è accaduto anche per la collezione Premiata uomo PE 2016: la Oxford senza lacci è stata presentata oltre che in pellami pregiati tradizionali, in camoscio tinto nei colori della natura, mentre quella con i lacci si avvale di una variegata palette di colori che spazia dal rubino al blu, fino ad arrivare al color platino e al bronzo dorato con effetto a specchio. Le francesine e le scarpe più sportive sono invece state prodotte con morbide pelli intrecciate sfumate o bicolore. Particolari gli stivaletti carry over in vibranti tonalità acquerello come verde, azzurro e giallo.
Personalmente trovo molto eleganti le Oxford con i lacci della collezione Premiata e credo siano una valida alternativa alla scarpa classica. Il loro aspetto vissuto ma non troppo, è giustamente calibrato dalla scelta del pellame e dei colori.

 

Premiata uomo PE 2016Collezione Premiata uomo PE 2016

 

www.premiata.it

 

Immagini gentilmente fornite da Premiata

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail