Boom Pitti Blooms è Pitti Uomo 92

Il tema della prossima edizione della kermesse fiorentina Pitti Uomo 92 Boom Pitti Blooms è ispirato a un caleidoscopico universo floreale

A Firenze dal 13 al 16 Giugno 2017 Pitti Uomo 92 racconta l’evoluzione della moda maschile di questo millennio attraverso un mix visionario e psichedelico di fiori a colori, immagini oniriche e grafiche social.

La manifestazione è un vero e proprio palcoscenico off line e on line ricco di installazioni create con pattern originali dai colori accesi in continuo movimento, che ricorrono anche negli allestimenti dei padiglioni espositivi e nelle nuove aree relax arredate con macro aiuole gonfiabili.

I fiori e il loro infinito universo cromatico stimolano la creatività e il desiderio di novità, quindi non solo la moda ma anche l’arte sarà protagonista del Pitti Uomo 92.

Il concept di questa edizione, ideato dal poliedrico direttore creativo Sergio Colantuoni, presenta le nuove collezioni uomo PE 2018, esponendole all’energica contaminazione di fiori macroscopici dai colori sgargianti ispirati alla Pop Art e a grafiche tipiche degli anni Settanta.

Interessante anche il digital art project che comprende il video Boom Pitti Blooms, realizzato da Art+Vibes, con la regia di Valentina Be, Executive Producer Max Brun e Sound Design di Lorenzo Confetta.

 

Pitti Uomo 92 – Boom Pitti Blooms. Produzione Art + Vibes, diretto da Valentina Be

 

I mezzi di diffusione e pubblicità della manifestazione scelti per questo inedito fair-concept ad alto tasso creativo sono il video e una serie di gif scaricabili dal sito di Pitti Immagine che possono essere condivisi sui social con gli hashtag #pittiuomo #pu92 #boompittiblooms.

 

FACCINA-CON-FIORI#pittiuomo #pu92 #boompittiblooms

 

Numerosi gli eventi, gli ospiti e i rendez-vous targati Pitti Uomo 92 da non perdere, che hanno inizio il 12 giugno con la serata del Centro di Firenze per la Moda Italiana organizzata a Palazzo Pitti e al Giardino di Boboli.

Tra gli appuntamenti in città: la mostra Il Museo Effimero della Moda realizzata da Fondazione Pitti Immagine Discovery, Gallerie degli Uffizi e Palais Galliera di Parigi, la sfilata virtuale che celebra i 50 di attività di Loretta Caponi, l’artefice di bellissime collezioni di lingerie di alta moda, presso la Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, il Polimoda Fashion Show 2017: Tell Me About You a Villa Favard e la sfilata delle creazioni degli studenti dell’Istituto Marangoni The 2017 Istituto Marangoni Best Menswear Collections.

Inoltre partecipano a questa edizione in veste di special guest i designer: il francese Christian Louboutin, il brand nordirlandese JW Anderson, il giapponese Yoshio Kubo e gli italiani Federico Curradi, il progetto nomad-chic Alanui di Nicolò e Carlotta Oddi, oltre a importanti brand e stilisti emergenti del panorama della moda maschile mondiale.

In fiera si alternano presentazioni e fashion-performance. Allo Spazio Carra posto all’interno del Padiglione Centrale, la Australian Fashion Chamber espone per la prima volta in Italia in collaborazione con The Woolmark Company, e presenta le collezioni degli stilisti Chris Ran Lin, Commas, Double Rainbouu, Exinfinitas, Sener Besim, Strateas.Carlucci, P.E Nation e Ten Pieces.

Tutte le informazioni relative ai nuovi trend di Pitti Uomo 92 e il calendario completo della manifestazione sono reperibili sul sito ufficiale di Pitti Immagine Uomo.

 

 

www.pittimmagine.com

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail